Contro la globalizzazione neoliberista del colonialismo di insediamento

In questi giorni sono comparsi due libri interessanti sul tema del colonialismo e in particolare sul tema del colonialismo di insediamento, ovvero l’occupazione di terre altrui con espulsione dei nativi. Abbiamo parlato di questo tema con Alfredo Tradardi, uno degli autori, legando il colonialismo nelle Americhe a quello sionista in Palestina: entrambi espressione del capitalismo globale, che tende a sradicare intere comunità mettendole alla mercè dei dominatori di turno, armati fino ai denti e con l’ausilio della Bibbia o di qualche dottrina positivista forgiata allo scopo.

Ovviamente il nostro sguardo è rivolto ai movimenti di resistenza che ovunque si contrappongono al fenomeno, non ultimo quello che contesta le parate del Columbus Day in corso in questi giorni negli Stati Uniti.

Unknown

Potrebbe anche interessarti...