Processo ai compagni arrestati il 10 giugno 2009: chiesti dai 6 ai 15 anni di carcere

Scritto dasu 17 Novembre 2011

Il 10 giugno 2009 venivano arrestati otto compagni con l’accusa di assocciazione sovversiva denominata Per il comunismo – Brigate Rosse; il processo iniziato nel settembre del 2010 è giunto quasi al termine; pesanti le condanne richieste dal PM che vanno dai 6 ai 15 anni. Il prossimo 24 novembre è prevista la sentenza. La diretta con una compagna presente all’udienza di ieri.[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2011/11/intervista-su-processo-arrestati-10-giugno-2009.mp3|titles=intervista su processo arrestati 10 giugno 2009] scarica file

E l’intervento  di Gianfranco Zaja durante l’udienza[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2011/11/gian.mp3|titles=gian] scarica file

 

 

 

 

 

 


Current track
TITLE
ARTIST