Sabato presidio No Tav al carcere di Alessandria

Scritto dasu 2 Ottobre 2014

1010204_602418556519324_360884811_n

Sabato 4 ottobre ore 17,30 presidio al carcere San Michele di Alessandria per portare la solidarietà ai detenuti e in particolare a Mattia e Niccolò, prigionieri No Tav da quasi dieci mesi in regime AS2, per i quali lunedi 6 ottobre è fissato un tribunale del riesame per la revisione delle misure cautelari insieme a Chiara e Claudio.

Il presidio è nato anche in risposta ai numerosi fogli di via (più di 50!) notificati recentemente dalla questura di Alessandria a compagni/e che avevano manifestato sotto il carcere nei mesi scorsi.

Ad Alessandria è anche detenuto Gianluca, compagno romano condannato lo scorso luglio a sei anni con rito abbreviato per una serie di sabotaggi a bancomat, multinazionali e una discarica compiuti tra il 2010 e il 2013. Per lui l’accusa di finalità di terrorismo è stata mantenuta, e il processo è avvenuto in videoconferenza, gravissimo precedente.

Per scrivergli:

GIANLUCA IACOVACCI – STRADA SAN MICHELE 50/a – 15100 ALESSANDRIA

Ascolta la diretta con Mitzi, da quest’anno redattrice di “Bello come una prigione che brucia” in onda su RBO il lunedi h10.45 – 12.45:

2014.10.02-mitzi_alessandria


Current track
TITLE
ARTIST