Torino si conferma capitale degli sfratti per il 2016

Stando ai dati diffusi dal Viminale, con 3.388 sfratti eseguiti nel 2016 in città e provincia Torino è il primo capoluogo di regione in Italia per numero di sfratti. Non è una novità che Torino detenga questo infelice primato, ma il dato è addirittura in aumento se confrontato con l’anno precedente: rispetto al 2015, gli sfratti eseguiti in Piemonte sono più che raddoppiati.

 

Dietro i numeri si nasconde una realtà in cui la crisi continua a mordere e in cui disoccupazione, povertà e mancanza di reddito rendono impossibile far fronte alle spese mensili, in primis l’affitto: le oltre 3mila e 300 famiglie che sono state costrette a lasciare la loro casa nella maggioranza dei casi l’hanno infatti dovuto fare per morosità.

 

Di fronte a questa situazione l’amministrazione a 5Stelle – in continuità con la giunta che l’ha preceduta – non ha lavorato ad alcuna risposta strutturale sul problema degli sfratti, limitandosi a soluzioni emergenziali e “tampone” di tanto in tanto.

 

Abbiamo commentato la notizia con Luca di Prendocasa Torino:

sfratti2016

 

Potrebbe anche interessarti...