Anarres del 29 maggio. Spesa di guerra. Stati Uniti: omicidio razzista e rivolta. Scioperi e cortei spontanei in Lombardia…

anarres

Come ogni venerdì abbiamo fatto il nostro viaggio settimanale su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming.

Ascolta e diffondi l’escopost:

 

Scarica l’audio

Dirette, approfondimenti, idee, proposte, appuntamenti:

Spesa di guerra, basi militari, lotte antimilitariste. Ne parliamo con Pippo Gurrieri, ferroviere, anarchico, nella redazione di Sicilia Libertaria

“Uno spettacolo scioccante”. Così ha definito l’assassinio di George Floyd, soffocato sino alla morte da un poliziotto Donald Trump. Uno spettacolo. Non un crimine, ma semplicemente uno spettacolo. L’assassino in divisa è colpevole di aver offerto uno spettacolo, non di aver ucciso un uomo inerme perché nero.
Da giorni divampa la rivolta.
Il commissariato di Minneapolis è stato bruciato, a Denver sono stati sparati colpi di pistola, scontri in diverse parti degli States.
Trump ha dichiarato “quando cominciano i saccheggi, noi spariamo”.
Dall’inizio della rivolta sono state uccise 16 persone.
La morte di George Folyd non è un fatto casuale: la violenza razzista della polizia ha fatto tanti morti.
Donald Trump ne è il maggior istigatore. Frequentatore assiduo degli incontri promossi dalle confraternite dei poliziotti, duri, bianchi e razzisti, da cui trae un importante serbatoio di voti, Trump è l’emblema dei suprematisti bianchi.
Di Trump, della grande cospirazione contro di lui e dei suoi “rough boys”
abbiamo parlato con Robertino Barbieri

In Lombardia le lotte nei magazzini vengono spezzate dalla polizia e dall’esercito che fa irruzione nei magazzini. Il 6 maggio hanno sgomberato la TNT di Peschiera Borromeo, occupata per impedire il licenziamento di 66 interinali, che lavoravano lì da 5 anni. Poi hanno fatto irruzione alla BRT di Sedriano. Il 22 maggio sono entrati alla UPS di Milano, dove i lavoratori sono in cassa integrazione da oltre un mese mentre la merce viene spostata su altri siti, per fingere un calo di produzione e disfarsi dei lavoratori più combattivi.
Il 27 maggio i lavoratori in sciopero hanno trasformato il presidio davanti alla Regione in corteo spontaneo, che, nonostante l’approccio muscolare della polizia, è riuscito a muoversi per la città.

Appuntamenti:

Lunedì 8 giugno
ore 16 in via Po 16
presidio e punto info
Dall’Illinois al mediterraneo, sicurezza è un mondo senza razzismo e polizia

Wild C.A.T. Collettivo Anarco-Femminista Torinese
FB https://www.facebook.com/Wild.C.A.T.anarcofem/

Federazione Anarchica Torinese
corso Palermo 46
Contatti: fai_torino@autistici.orghttps://www.facebook.com/senzafrontiere.to/

www.anarresinfo.noblogs.org

Anarres

viaggio nel pianeta delle utopie concrete

More info




Current track
TITLE
ARTIST