DELITTI IN CATALOGNA – LA PERLA DI LABUAN 24/1/2020

Riccardo

“Non avevo mai intrattenuto rapporti con i bambini fino al mio terzo matrimonio, e dovevo ammettere che il loro comportamento aveva lati affascinanti.” Petra Delicado è il principale personaggio della scrittrice spagnola Alicia Gimenez-Bartlett. Il suo terzo marito Marcos le ha portato in casa i quattro figli avuti dai suoi due matrimoni precedenti. Petra è ispettore di polizia a Barcellona, appare per la prima volta in “Riti di morte” del 1996 e poi in altri 11 romanzi. In “Il silenzio dei chiostri” del 2009 Petra deve indagare sull’omicidio di padre Cristobal avvenuto in una convento femminile, dove è anche scomparsa la mummia di un beato d’epoca medievale, deve barcamenarsi tra le esigenze dell’energica superiora madre Guillermina “Mai sottovalutare il potere del clero!” e al tempo stesso tranquillizzare l’ansiosa Yolanda alle prese con la burocrazia “le mummie in che modulo vanno?” In “Mio caro serial killer” del 2017 Petra é costretta a collaborare con l’ispettore Roberto Fraile dei Mossos d’Esquadra, la polizia regionale catalana “il tipico primo della classe che ha sempre da dire la sua, ma in fondo é un bravo ragazzo.” Alicia Gimenez-Bartlett é nata nel 1951 ad Almansa, nel 2001 ha vinto il premio Nobel con “Dove nessuno ti troverà” la storia di Teresa Pla Mesegeur detta “la pastora”. Nel 1990 Petra Delicado è stata impersonata da Ana Belen in una serie TV di 13 puntate, ed è in via di realizzazione un’altra serie TV  con l’italiana Paola Cortellesi. “Dicono che noi donne siamo meno ambiziose degli uomini, più accomodanti. Ma non é vero, e io ne sono la dimostrazione.” Buon ascolto.




Current track
TITLE
ARTIST