On The Wild Side: presentazione del documentario, su e contro la caccia

On The Wild Side è il titolo dell’interessante documentario, uscito nel 2019, che approfondisce la tematica della caccia e delle varie tipologie di resistenza contro di essa che vengono messe in atto in giro per il mondo.

Attraverso video ripresi sul campo e numerose interviste ad attivisti, associazioni anti-bracconaggio, gruppi educativi, figure più o meno istituzionali, ed altri individui che si occupano di contrastare l’attività venatoria, il film ci porta in Africa, Europa, Australia, Canada e Stati Uniti a conoscere quanti tipi differenti caccia esistono (sportiva, da trofeo, di sussistenza e così via), con quali motivazioni viene portata avanti e con quali mezzi è possibile ostacolarla.

La presa di posizione contro quest’attività viene ben chiarita nelle sue motivazioni andando ad analizzare quali sono i danni che crea sugli ecosistemi, quali poteri ed interessi economici e politici vi siano dietro a questo business milionario, quali spinte ed idee mentali di dominio e di possesso la giustifichino.

Assieme a Giacomo e Raffaella, rispettivamente regista ed aiuto-regista di questo documentario, abbiamo sviluppato una lunga riflessione su quali siano i luoghi comuni che ruotano attorno alla caccia e ai cacciatori, le loro reazioni spesso violente verso gli attivisti, le interconnessioni che legano la questione della crudeltà nei confronti degli animali ad altre forme di oppressione come, ad esempio, il patriarcato, la necessità di una forma educativa dal basso di rispetto verso ciò che ci circonda, e molto altro ancora.

Il documentario è disponibile sulla piattaforma Vimeo e potete trovare ulteriori informazioni (tra cui anche interessanti video extra) sul sito https://www.onthewildsideinitiative.com/

 




Current track
TITLE
ARTIST