Anarres del 23 novembre. Il presente continuo e il mito della velocità. Una storia di pescatori e strani pesci. Il grande gioco e il petrolio. Femminicidio e la sua narrazione: Desiree, Violeta e le ragazze di Ciudad Juarez…

anarres

Come ogni venerdì dalle 11 alle 13 siamo sbarcati sul pianeta delle utopie concrete. Sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming

Ascolta il podcast:

In questa puntata:

Verso l’8 dicembre. Il presente continuo e il mito della velocità e della giovinezza, il timore di perdere il treno del futuro.
Con Stefano Boni, antropologo, autore di “Homo confort”, abbiamo parlato di tempo ciclico, tempo lineare, tempo accelerato.

Ciclo vitale. Un racconto dalla vertigine che ci avviluppa: una storia di pescatori e di strani pesci. Da Carmilla

Il grande gioco mediorientale e il petrolio. Ne abbiamo parlato con Daniele Ratti dell’Ateneo Libertario di Milano

Appendino e gli sgomberi a ruspa veloce

Il femminicidio e la sua narrazione. Da Roma a Sala Consilina, Desiree e Violeta. I numeri di una strage quotidiana

Performare il confine: genere, geocorpi e tecnologia a Ciudad Juarez

Prossimi appuntamenti:

Sabato 8 dicembre
Spezzone anarchico al corteo No Tav a Torino
ore 14 da piazza Statuto

Venerdì 21 dicembre
Cena antinatalizia
alle 20 alla FAT in corso Palermo 46.
Menù eretico veg vegan e ed esposizione spettacolare del Pres-Empio autogestito: ciascuno porti la sua statuetta, decorazione, disegno per arricchirlo.
La cena è benefit lotte sociali.
Chiediamo tanti soldi a chi li ha, meno a chi ne ha meno.
Prenotazioni: mail: fai_torino@autistici.org

Venerdì 18 gennaio
Incontro con Francesco Codello, autore de “La condizione umana nel pensiero libertario”
ore 21 alla Fat, in corso Palermo 46

Le riunioni della Federazione Anarchica Torinese, aperte a tutti gli interessati, sono ogni giovedì dalle 21 in corso Palermo 46

www.anarresinfo.noblogs.org




Current track
TITLE
ARTIST