La rivoluzione tecnologica che sta attraversando l’apparato repressivo coinvolge tanto gli armamenti quanto l’analisi dei dati estratti dal territorio e dalla popolazione.

Iniziamo ad approfondire un nuovo ingresso nella cassetta degli attrezzi dei robocops: le BolaWrap di Wrap Technologies, uno strumento di sottomissione meccanica che va ad arricchire le sfumature dei diversi gradi di forza utilizzabili durante gli interventi di polizia.

 

Al di là di armamenti, sistemi di difesa e strumenti di coordinamento, un ruolo significativo nella mutazione tecnologica delle forze dell’ordine è rappresentato dalle cosiddette “funzioni di polizia predittiva”: cercare di prevedere schemi e ricorrenze per ottimizzare gli interventi sul territorio, ma anche analizzare e introdurre punteggi di pericolosità sociale alla popolazione nel suo insieme.
Sarai il “membro di una famiglia alfa” o un “giovane disconnesso”?




Current track
TITLE
ARTIST