Congiunzioni #5 – Prevenzione e salute sessuale – [11 Giugno]

congiunzioni

Ascolta la nuova puntata completa o scopri le precenti.

Al contrario di ciò che ci viene chiesto, il nostro corpo non può essere costantemente in forma, bello, magro, depilato, desiderabile, senza carenze né lividi. può essere stanco, avere degli alti e bassi di ormoni, delle dipendenze. a volte può essere ferito. il nostro corpo deve poter riprendere fiato. ci appartiene, è il nostro migliore strumento: noi lo vogliamo in buona salute, capace di difendersi, e libero.

Questo è un piccolo estratto dal libro “Notre corps Nous memes, Ecrit par des femmes pour les femmes”, un progetto nato in Francia ad opera di alcune donne che hanno riscritto collettivamente un manuale femminista storico degli anni 70 uscito negli Stati Uniti e in Francia : Our Bodies, Ourselves. Quando il libro è uscito nel 1977 ancora non si parlava di aids, di omosessualità, il termine violenza ostetrica non esisteva e lo stupro coniugale non era riconosciuto. Nel corso degli anni, negli anni 80 sono comparsi degli scritti da parte di medici e esperti che davano consigli alle donne per la loro salute che hanno in qualche modo rimpiazzato la parola delle donne in prima persona. Oggi è ancora difficile accedere a un’informazione libera, fidata e priva di giudizio per quanto riguarda la salute e il benessere delle donne, la prevenzione, la sessualità.

Nella puntata di oggi parliamo di prevenzione e delle esperienze sul territorio cittadino di chi in prima persona prova a mettere in pratica progetti che puntino davvero alla cura della persona, in un rapporto consapevole e collettivo, che tenga conto delle differenze e che lotti contro le discriminazioni di genere, di razza e di classe.

 

Claudia, ostetrica di Roma, ci racconta cosa significa il concetto di violenza ostetrica, cosa comporti partorire in situazioni in cui vengono a mancare la fiducia e le relazioni prive di giudizio e come esistano delle possibilità per rompere il meccanismo di delega nella cura.

 

Con Valentine, in arte Fluida Wolf, approfondiamo il tema della salute sessuale, della difficoltà di accesso a esami e visite specifiche sul territorio cittadino, conseguenza della gestione covid, e di come la salute sessuale sia qualcosa di imprescindibile dalla salute in generale.

 

 




Current track
TITLE
ARTIST