DIS-ABITARE LA MONTAGNA, USCITA TRÙC DELL’11 OTTOBRE

“Dis-abitare la montagna” è l’ultima uscita proposta dal gruppo Trùc (escursionismo politico), per iniziare la serie di escursioni intitolate “La riqualificazione sale in quota”, e vede come meta la Valgrana, zona remota e poco abitata, situata nella provincia di Cuneo, che narra, attraverso le sue borgate, la propria storia ma anche il proprio futuro (o per lo meno l’attuale presente): la piccola Arbona, arroccata in vertiginosa pendenza è stata definitivamente abbandonata dai suoi abitanti a metà del secolo scorso, e la sua vicenda racchiude testimonianze di modi di vivere e tradizioni culturali particolari; Valliera, al contrario, è lanciata verso il futuro, poiché resa oggetto di un investimento imprenditoriale d’alto calibro, che con la giustificazione del turismo dolce si è accaparrato il monopolio economico del luogo (attraverso iniziative turistiche, commerciali ed enogastronomiche d’elité) e ha reso impossibile un eventuale ripopolamento della borgata che possa essere estraneo a questo progetto di riqualificazione. Insomma, due esempi diversi del dis-abitare la montagna.

Ascolta l’intervista qui:

 




Current track
TITLE
ARTIST