L’Iraq 10 anni dopo

10 anni fa, nella notte del 19 marzo 2003, le forze armate di Usa, Gb e di altri paesi vassalli raccolti nella ‘coalition of willings‘,  bombardavano e poi invadevano l’Iraq.  Dieci anni dopo, la situazione non è certo normalizzata ma si può dire che l’imperialismo occidentale ha raggiunto i suoi obiettivi: frammentare lo stato-nazione iracheno, indebolirlo e controllarlo più per debolezza sua che per la forza degli invasori.Queste sono almeno le considrazioni di Cesare Allara che da molti anni, si occupa delle questioni del Medio Oriente e, in particolare. delle vicende dell’Iraq.

cesare_iraq

 




Current track
TITLE
ARTIST