Cinturato d’amianto: a processo la Pirelli

Scritto dasu 30 Gennaio 2014

2014 01 30_asbesto-pirelliIl 24 gennaio si è svolta un’altra udienza del processo che vede sul banco degli accusati 11 dirigenti della Pirelli di viale Sarca e via Ripamonti a Milano, accusati della morte di 24 operai, che lavorando sono rimasti esposti all’asbesto per anni, fino e anche oltre la legge del 1992 che poneva fuori legge le fibre d’amianto. Dei 10 lavoratori chiamati a testimoniare: solo 8 erano presenti perchè nel frattempo due sono deceduti; e gli altri a domanda precisa del giudice hanno tutti risposto di essere affetti da qualche forma tumorale; complessivamente gli operai coinvolti finora sono 50 (39 sono morti, 35 dei quali per mesotelioma pleurico), ma a ogni udienza ci sono sempre nuovi casi che si aggiungono… e contemporaneamente altri che ritirano la costituzione parte civile per i soldi offerti dagli avvocati della potente multinazionale, che con il suo controllo (diretto o indiretto attraverso la pubblicità) sui media è riuscita a mettere la sordina sul processo.

Paradossale poi è che uno dei dirigenti della Pirelli, imputati perché sapevano della nocività dei talchi e delle cobentazioni al punto da stanziare ben prima del processo i fondi per comprare la salute delle vittime, è Piero Sierra, presidente dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Questo è solo uno dei processi che si sono avviati al tribunale meneghino dopo anni di silenzio e che il Comitato della difesa della salute nei luoghi di lavoro sta seguendo. Abbiamo interpellato Michele che ci ha spiegato con precisione l’intero caso della Pirelli all’asbesto, concludendo il suo intervento collegando il comportamento criminale dei dirigenti della Pirelli con la valle di Susa e il progetto assassino di bucarla… è piena di amianto e il vento lo soffia su Torino (al proposito è interessante il dossier che si può trovare in rete curato dal dottor Ugazio).

2014.01.30-asbesto_pirelli_michele

Solo uniti si vince

informazioni ulteriori si trovano nel sito del Comitato di difesa, http://www.comitatodifesasalutessg.com/,


Current track
TITLE
ARTIST