Sciopero della logistica, aggiornamenti da Bologna

Scritto dasu 28 febbraio 2014

280220142

E’ giornata di sciopero generale nazionale davanti ai cancelli della Logistica: confermati picchetti, blocchi e braccia incrociate da molte città di tutta la penisola, sciopero indetto dal Sindacato intercategoriale Cobas, il primo da quando si è insediato il neo-Governo Renzi che, tra le altre cose, annovera come Ministro del Lavoro l’ (ex)- presidente nazionale di Lega Coop Poletti, ossia il presidente di quella Lega che non è stata capace di rispettare l’accordo da lei stessa sottoscritto con il vecchio Prefetto di Bologna per il reintegro dei facchini della Granarolo ingiustamente licenziati.

Nell’Emilia, a Modena è blocco davanti ai cancelli della filale della Granarolo, mentre a la celere tenta di sgomberare il picchetto all’ingresso principale del magazzino centrale della Zero4, committente Granarolo a Cadriano, Bologna. Ma il tentativo non riesce grazie anche all’arrivo tempestivo di altri scioperanti accorsi dall’ingresso (anch’esso bloccato!).

A Milano è arrivano notizie dallo sciopero alla DHL di Settala con adesione pressoché totale e blocco ai cancelli.

Ascolta la diretta con Eleonora del laboratorio Crash di Bologna: LogisticaBologna


Current track
TITLE
ARTIST