Vulvatrix alla conquista di Asti!

Scritto dasu 4 Luglio 2019

Chiacchierata con Werther del laboratorio sociale La Miccia di Asti per discutere del primo pride istituzionalizzato in città, benedetto dal sindaco di centrodestra, minacciato da Forza Nuova, e “violento” secondo il locale assessore alla cultura. All’interno del pride istituzionale e nato normalizzato sarà anche presente uno spezzone critico e mostruoso capitanato da Vulvatrix, con al seguito solidal* da tutto il Piemonte e dall’Italia. Da Torino parteciperanno anche compagn* della rete Free(K) Pride!

Ascolta la diretta:

Gancio sabato 6 luglio in piazza del palio di Asti alle H 16. Resta aggiornat* sullo Spezzone Mostruoso al Pride di Asti!

e segui il Laboratorio Autogestito La Miccia sui social!


Current track
TITLE
ARTIST