Anarres del 5 aprile. La crociata di Verona e la marea femminista. Stranieri, braccianti, ribelli. Gaza: la popolazione tra tre fuochi…

anarres

Come ogni venerdì abbiamo fatto fatto il nostro viaggio settimanale su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming.

Ascolta il podcast:

Dirette, approfondimenti, appuntamenti:

In questa puntata:

La crociata contro donne, omosessuali, trans, queer e la marea femminista. Riflessioni a margine del Congresso delle famiglie e della tre giorni transfemminista a Verona.
Ne parliamo Massimo Prearo, ricercatore all’Università di Verona e con Patrizia Nesti femminista e anarchica.

Stranieri, braccianti e ribelli. Un approfondimento di Antonello Mangano

Gaza. La popolazione tra tre fuochi. Un articolo di Muhammad Shehada

Prossimi appuntamenti:

Venerdì 5 aprile
Cena sovversiva veg-vegan
benefit lotte sociali
ore 20 alla FAT in corso Palermo 46

Lunedì 8 aprile
ore 11/13
punto info
su pacchetto sicurezza, leggi di guerra e truffa di quota 100 e reddito di schiavitù
al mercato di corso Palestro (angolo via Cernaia)

Mercoledì 10 aprile
L’assemblea antimilitarista presenta:
Il dottor Stranamore di Stanley Kubrick
Satira politica e terrificante sguardo sulla guerra fredda. Gli scenari bellici sono mutati ma la follia di allora segna nuovamente il nostro tempo
ore 21 corso Palermo 46

Sabato 13 aprile
dalle 16 giornata senza famiglia
in via Montebello di fronte alla Mole. Con “Ruoli in gioco. Rappresentazione de-genere”, tirassegno antisessista, interventi, musica… etc
E’ un’iniziativa di Wild C.A.T – Collettivo Anarcofemminista Torinese

Mercoledì 17 aprile
L’assemblea antimilitarista presenta:
Full metal jacket di Stanley Kubrick
L’addestramento feroce ed umiliante dei Marine statunitensi li trasforma in strumenti perfetti per gli orrori della guerra in Vietnam. La fotografia di un mondo dove la violenza di stato si incide a ferro e fuoco sui corpi e le coscienze dei soldati destinati a bruciare villaggi, torturare e stuprare.
ore 21 corso Palermo 46

Giovedì 25 aprile
ore 15
ricordo, fiori, bicchierata, info antifascista e distro alla lapide del partigiano anarchico Ilio Baroni
in corso Giulio Cesare angolo corso Novara

Sabato 27 aprile
Salta il Tornello!
Giornata di informazione e lotta per trasporti gratuiti per tutti
Ore 11 al Balon, poi in piazza della Repubblica
Appendino fa la guerra ai poveri. Il biglietto di tram, bus e metro aumenta, diminuiscono le corse, aumentano i controlli.
I nuovi tornelli che stanno montando sui mezzi lasciano a piedi tanta gente che non ce la fa a campare la vita tra disoccupazione, pensioni da fame, precarietà e lavoro nero.
È la città a 5Stelle, che attua riqualificazioni escludenti, caccia i senza casa, i senza reddito, i senza documenti ai margini della metropoli.
Bus e tram devono essere gratuiti per tutti. I soldi ci sono: li hanno i ricchi che vivono sulle spalle dei poveri, i padroni che sfruttano il nostro lavoro.
Riprendiamoci la città, costruiamo esperienze di autogestione, cacciamo padroni e governanti, creiamo assemblee in ogni quartiere.
Con la lotta, il mutuo appoggio e la solidarietà rendiamo gratuiti sin da ora i trasporti pubblici.

Le riunioni della Federazione Anarchica Torinese, aperte a tutti gli interessati, sono ogni giovedì dalle 21 in corso Palermo 46

www.anarresinfo.noblogs.org




Current track
TITLE
ARTIST