Bello come una prigione che brucia: il podcast del 29 gennaio 2018

Iniziamo la puntata di oggi con uno sguardo su episodi di protesta diffusi in alcune carceri italiane contro la mancata attuazione di diversi capitoli della riforma dell’ordinamento penitenziario e criticità locali.

Passiamo a parlare di frontiere e deterrenza, simbiosi tra sostegno umanitario e dispositivi repressivi, dal deserto tra Messico e Stati Uniti al Mediterraneo, partendo dalla recente incriminazione di un gruppo statunitense di supporto ai migranti dopo la diffusione di un report che criticava l’operato della Border Patrol.

bello come 29 gennaio

Concludiamo con un approfondimento sulla diffusione delle tecnologie di riconoscimento vocale tra sorveglianza operata dalle agenzie governative e dalle corporations private

bello come 29 gennaio 2




Current track
TITLE
ARTIST