Il sistema scolastico dentro la crisi

Durante la trasmissione  FritturaMista non potevamo lasciarci scappare l’occasione di riflettere sul sistema scolastico e sul senso profondo di cosa  debba essere considerare “formativo”.

Nella puntata di fine settembre abbiamo avuto in diretta il “segretario” dei Cobas scuola di Torino che ci ha ragguagliato sulle criticità contrattuali e sulle dinamiche relazionali dentro alle classi delle scuole secondarie di secondo grado, ovvero le scuole superiori.

Dentro alla riflessione su un nuovo possibile patto formativo tra scuola e famiglia, abbiamo avuto modo di sentire la competente opinione di un libraio del centro che trattando anche l’usato scolastico, ha avuto modo di dare una prospettiva economica, legislativa e culturale alle nuove adozioni dei libri di testo anche universitari.

Il quadro che ne emerge non è solo preoccupante, ma attinge a piene mani in quel brodo di cultura che fa della” crisi ”  la perfetta occasione per tracimare nel vuoto pneumatico ed inconsistente di una cultura autoreferenziale e chiusa in anguste stanze impolverate.

Buon ascolto.

int2

Intervista a Pino dei Cobas scuola di Torino.

int3

Intervista al libraio di Torino.




Current track
TITLE
ARTIST