La Zad resiste dietro le barricate

Da anni a Notre-Dames-de-Landes, vicino a Nantes, una parte della popolazione locale e diversi solidali resistono al progetto di costruzione di un mega-aeroporto, imposto dal governo francese e attuato dalla multinazionale Vinci. Tra le pratiche messe in campo, c’รจ l’occupazione dei terreni e delle strutture che dovrebbero venire rasi al suolo per fare spazio alle colate di cemento. Dalla scorsa settimana sono iniziate le operazioni di sgombero degli squat, delle capanne, degli orti e delle case sugli alberi; ma la ZAD, la Zona da Difendere, resiste dietro le barricate e invita all’azione solidale decentralizzata.

Scarica o ascolta l’audio:

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/10/diretta_ZAD.mp3|titles=diretta_ZAD]



Current track
TITLE
ARTIST