L’anomalia cagliaritana del 25 aprile

L’anomalia cagliaritana del 25 aprile si è riproposta anche quest’anno : il prefetto ordina lo sgombero degli antifascisti da piazza Gramsci per permettere il presidio commemorativo dei neofascisti.
Tensione e primi scontri nel primo pomeriggio in piazza Gramsci, tra la polizia e alcuni esponenti del coordinamento antifascista che ieri hanno presidiato la piazza davanti al Monumento ai Caduti. La scusante dello sgombero da parte delle forze dell’ordine è stata quella di manifestazione non autorizzata. Un resoconto che chiarisce alcuni aspetti della giornata di ieri.

 

Ascolta la diretta con Mauro del Coordinamento Antifascista di Cagliari

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/04/mauro_25aprile_cagliari.mp3]

Scarica file




Current track
TITLE
ARTIST