Outsider operazione Phallobst

Un gruppo di sbandati ex critici musicali dediti perlopiù alla bottiglia, i possibilisti, ritiene che, a Colonia, a metà degli anni Settanta, operasse un’etichetta, la Pyramid, responsabile di una serie di album e singoli kraut dalla tiratura limitatissima (50-100 copie). Direttore dei lavori un certo Toby Robinson, che poteva usufruire degli studi di Dieter Dierk. Forse dietro di lui si celava l’oscura sagoma oro-dentata di Genesis P.Orridge? Una storia crauta di dischi che forse non sono mai esistiti.

Outsider Music operazione Phallobst
playlist non coerente di un trompe a l’oreille:
1. Cozmic Corridors – Niemand Versteht
2. Golem – Godhead Dance – Signal Noise Rebirth
3. Golem – Orion Awakes
4. Nazgul – Mont Doom
5. Temple – Heathen
6. Temple – Ship on fire
7. Gunter Schikert – Puls
8. Cosmic Eye – Part 10
9. Comsmic Eye – Part 6
10. Gunter Schikert  – Wanderer
Outsider Music, a volte alle 16 a volte prima, ma sempre tutti i giovedì.



Current track
TITLE
ARTIST