OverJoy 20 [S2E9]

Oggi comincia il mese di Zebulon e OverJoy inizia con un brano flexante dal nuovo album di Protoje. Dopo la sigla sommario e chicca rocksteady di Stranger Cole con rivisitazione di Mafia & Fluxy. Roots di qualità e augurio di guarigione per Toots Hibbert con l’ascolto del singolo Got Be Tough del suo nuovissimo album, preceduto dai Third World. Poi singolone di Richie Spice che riprende la hit di Max Romeo,  ristampa TRS del cruciale Man From Yard. Anthem da Twinkle Brothers, Inner Circle e poi inizia il segmento revolution con Hugh Mundell, Solomon Heritage, Amoul Baye Records e per finire il segmento-polleggio pezzone dal nuovo disco di Gary Clunk che incontra Dub Machinist. Si riprendono le redini del destriero del roots blackoutiano con Ernst Ranglin dagli Skatalites, per ripartire sul ritmo con Singer Blue prodotto da Dubateers. Brano dell’emergente Dillon Wyte, news roots dal Brasile con Soldier del Leao Conquistador Sound System, bellissima nuova release di Radio Fontani dal Sud Tirolo sul tema dei rifugiati, stepperone local torinese con Galas prod. by Rootical Dub Foundation, e per finire King Shiloh Music e altra musica psichedelica dal Brasile con il secondo disco Divina Uniao Da Luz.
Keep in touch, we nuh covid.




Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST