Tutte le donne del nuovo presidente

Domenica 20 novembre 2011. Anarres intervista Martina, femminista libertaria livornese.

L’ultimo atto del governo Berlusconi è stato la decisione di dare indicazioni restrittive della legge 40, ribadendo il rifiuto di accesso alla diagnosi preimpianto per le coppie portatrici sane di malattie genetiche. Un ultimo regalo alla chiesa cattolica.

Chiesa che ha accolto con favore il nuovo governo Monti, dove i reduci del meeting clericale di Todi e i cattolici militanti sono in netta maggioranza.

Il governo Monti vede in posizioni di potere tre donne incaricate dei dicasteri della giustizia, degli interni e del welfare, il segno della sconfitta del femminismo lobbista, che deve oggi fare i conti con il dato evidente che l’oppressione e lo sfruttamento non hanno sesso.

Ascolta Tutte le donne del nuovo presidente

 

 

 

 




Current track
TITLE
ARTIST