Sequestro preventivo ai danni di indymedia

Scritto dasu 20 Giugno 2012

Il 13 Giugno su Il Fatto Quotidiano e di rimbalzo su altri organi d’informazione compare una notizia che riguarda il network  indymedia. Le sezioni Indymedia di Piemonte e Toscana saranno oscurate dai provider italiani per un post comparso sui relativi siti, nel 2008. Nel post in questione vengono pubblicati, secondo la magistratura, parte dei “leaks” su un presunto spionaggio industriale della Coeclerici SPA, corredati da una “denucia”. Il reato che potrebbe portare all’oscuramento dei siti di Indymedia Piemonte e Toscana, è quello della “diffamazione a mezzo stampa”.  [audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/06/indypiemunt1.mp3|titles=indypiemunt]. Ascolta la diretta


Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST