sciopero al Centro Riciclo di Vedelago

Scritto dasu 24 Settembre 2012

Questa mattina sciopero con presidio degli addetti all’area selezione del Centro Riciclo di Vedelago (Treviso), struttura modello per il riutilizzo dei rifiuti mediante separazione meccanica (niente discariche e niente inceneritori).

I circa 30 addetti del reparto, fulcro dello stabilimento, hanno incrociato le braccia dopo che la direzione ha annunciato 15 licenziamenti adducendo motivi di concorrenza sul mercato, e senza neppure chiedere gli ammortizzatori sociali

A quanto pare quindi un’attività di per sè utile come il riciclo dei rifiuti risulta essere in mano a un’imprenditrice (Carla Poli il suo nome) che non ha alcuno scrupolo per lo sfruttamento della manodopera, soprattutto straniera

ascolta l’intervista con un compagno dell’ADL cobas di Treviso dal presidio davanti allo stabilimento:

scioperoVedelago


Current track
TITLE
ARTIST