Nel segno del comando. L’accordo sulla produttività

Scritto dasu 22 Novembre 2012

L’accordo sulla produttività siglato ieri tra governo, organizzazioni padronali, Cisl, Uil, Ugl segna la fine del contratto nazionale di lavoro, ridotto a mera cornice ineffettuale. Di fatto quest’accordo sancisce il ripristino del controllo padronale sui lavoratori. E’ l’ultimo tassello di un lungo percorso di normalizzazione delle relazioni tra lavoratori e datori di lavoro, che cancella le ultime tutele sancite dallo statuto dei lavoratori.
Il salario viene vincolato alla produttività, aumentando il ricatto padronale.
Cilegina sulla torta la possibilità di controllo dei lavoratori attraverso telecamere o altre forme di controllo.

Abbiamo sentito Cosimo Scarinzi della Cub: [audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/11/2012-11-22-accordo-sulla-produttività-scarinzi.mp3|titles=2012 11 22 accordo sulla produttività scarinzi]

Scarica l’audio


Current track
TITLE
ARTIST