8 dicembre di lotta e di blocchi in Val Susa

Scritto dasu 10 Dicembre 2012

La giornata di sabato 8 dicembre in Val Susa ha visto ancora una volta la restenza valsusina protagonista; a Chiomonte nonostante l’impossibilità di andare verso la Clarea non ci si è persi d’animo, e dopo un confronto assembleare si è deciso di cambiare obiettivo andando ad occupare l’autostrada A32. Ascolta il resoconto di Maurizio di RBO

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/12/maurizio.8-dic.mp3|titles=maurizio.8 dic] Scarica file

Da Giaglione è invece partito un corteo numeroso ed eterogeneo che dopo aver abbattuto i new jersey ha raggiunto le reti aggirando i blocchi della polizia e della celere schierata sul ponte ma anche nei boschi e alle reti. Quando con il calare del buio alcuni attivisti hanno tagliato a sospresa le reti  puntuali sono partiti i lanci di lacrimogeni ad altezza d’uomo. Il resoconto di una redattrice

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/12/mitzi.8-dic.totale.mp3|titles=mitzi.8 dic.totale] Scarica file

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST