Nasser e i berberi del Rif

Scritto dasu 2 Dicembre 2013

download

Tra i meriti di Gamal Nasser, protagonista del colpo di stato anti-inglese del 1952 e primo presidente dell’Egitto repubblicano (nella foto del 1959 è ritratto in compagnia del Che), ci fu l’appoggio alla lotta autonomista della Repubblica del Rif, territorio berbero nella parte nord dell’attuale Marocco.

Egli concesse i funerali solenni al leader berbero Abdelkrim el Khattabi, in esilio al Cairo, e permise che i ribelli del Rif si addestrassero nell’esercito egiziano prima del tentativo di rivolta degli anni 70′, soffocato nel sangue dall’esercito marocchino.

Ascolta l’approfondimento:

Nassereiberberi

 


Continua a leggere

Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST