Una notte Notav per i folletti della Clarea

Scritto dasu 25 Luglio 2014

indexNoTav, alla passeggiata notturne, divieti violati, cantiere circondato e lavori interroti. Ancora un’altra iniziativa quella di questa sera che si va ad inserire nel denso programma dell’estate di lotta NoTav. Questa sera infatti, centinaia di NoTav si sono dati appuntamento a Giaglione per la passeggiata notturna, dimostrando ancora una volta l’accessibilità di quei territori che vorrebbero a tutti i costi rendere inaccessibili. Pile, acqua e scarponi per affrontare in tanti e tante la passeggiata in Val Clarea, il serpentone partito da Giaglione si è poi diviso in tre e fino a notte fonda ha circondato il cantiere. Un cantiere che è stato nuovamente attaccato con petardi e fuochi d’artificio, mentre in tanti hanno fronteggiato la polizia uscita dalle reti al ponte sulla clarea, altri facevano battiture e cori, altri NoTav hanno sorpreso le forze dell’ordine occupando l’autostrada più militarizzata d’italia e costruendo barricate infuocate. La busiarda e la repubblica, hanno dovuto ammettere che i lavori del cantiere sono stati, per ieri notte, interrotti.
Domani il movimento si è dato appuntamento per una marcia popolare per la val clarea, appuntamento per tutti dalle ore 14 a Giaglione

Ascolta la diretta con Francesco del Movimento No Tav

richetto


Current track
TITLE
ARTIST