Presidio a Regina Coeli: liberi gli antirazzisti romani

Scritto dasu 3 Marzo 2015

Dopo la grande manifestazione di sabato pomeriggio a Roma contro la calata dei longobardi in camicia verde di Salvini in compagnia dei nostalgici del Ventennio, si è svolto questa mattina alle 9 l’udienza di convalida degli arresti ai danni dei quattro compagni dei movimenti per il diritto all’abitare di Roma, arrestati venerdì 27 febbraio in piazzale Flaminio durante una delle azioni che avevano tentato di conquistare piazza del Popolo per impedire l’iniziativa fascio-leghista.

All’esterno del carcere romano centinaia di persone hanno atteso la fine delle udienze. I quattro cpmpagni sono stati tutti rilasciati. Decadute le accuse per Eddy e Ivano, a Giovanni è stato comminato l’obbligo di firma due volte a settimana mentre per Fabrizio è scattato l’obbligo di dimora a Ciampino.

Ascolta il collegamento dal presidio a Regina Coeli con Michele, di Dégage, col quale abbiamo anche fatto qualche considerazione sulla riuscita della manifestazione di sabato

michele_regina_coeli

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST