Fine corsa sul Binario 68 a Lecce: sgomberato stamani il centro di via Birago

Scritto dasu 2 Settembre 2015

Dopo un anno e mezzo di attività politica, sociale e culturale nel quartiere di San Pio a Lecce, questa mattina il Binario68 di via Birago è stato sgomberato dalle forze dell’ordine della città pugliese, che hanno eseguito il sequestro preventivo dello stabile.La peculiarità dell’occupazione era di assicurare una presenza antifascista in un quartiere difficile e molte attività culturali che evidentemente davano fastidio all’ammoinistrazione, come ci ha raccontato il corrispondente pugliese mentre stamani ancora alcuni compagni erano bloccati all’interno dell’edificio dopo essere scesi dal tetto.

Il blitz è arrivato verso le 6, quando all’interno dell’immobile occupato era presente una decina di compagni che subito hanno avvertito di quanto stava succedendo la città tramite tam-tam e telefonate. La conseguenza è stato il radunarsi immediato di circa una cinquantina di persone radunatosi di fronte al blocco poliziesco che impediva di raggiungere il Binario

Unknown

Successivamente la situazione è evoluta: il presidio si è mosso per incontrare il sindaco che ha declinato ogni responsabilità, indicando lo sgombero come un’iniziativa della questura.

Nelle prossime ore sono state annunciate iniziative di lotta per testimoniare alla città la rabbia per l’ennesimo attacco all’autorganizzazione e alle lotte sociali.

 

Ascoltate anche l’aggiornamento serale raccolto dala trasmissione Tutti Pazzi:

2015.09.02_binario2

 

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST