Anche quest’anno Radio Ghetto coi braccianti di Rignano Garganico

Scritto dasu 25 Luglio 2016

dscn2259Proprio oggi 25 luglio per il quinto anno consecutivo si inizia ad allestire la postazione radio autogestita all’interno del Grand Ghetto di Rignano Garganico, villaggio abusivo di centinaia di migranti sito nella piana di Foggia, che d’estate si ingrandisce a dismisura per l’arrivo dei braccianti dediti alla raccolta dei pomodori.

Radio Ghetto produrrà dei podcast in italiano e in francese, questi ultimi trasmessi anche da radio africane, per documentare direttamente lo sfruttamento dei migranti e sostenere le loro lotte, che si stanno saldando con quelle dei lavoratori della logistica in quanto si tratta di fasi della stessa filiera.

Il numero per contattare radio ghetto è 3890509454, il sito di riferimento radioghettovocilibere.wordpress.com.

Radio Blackout riprenderà dal sito amisnet.org e trasmetterà gli audio in italiano registrati dai braccianti di Rignano ogni giovedi alle 10 del mattino, a partire da giovedi 11 agosto.

Ascolta la presentazione del progetto con Luca:

Unknown


Current track
TITLE
ARTIST