Case popolari, casi umani e geografia urbana

Scritto dasu 29 Settembre 2019

Le autonomie locali, vero separatismo in salsa paradossalmente sovranista, producono leggi regionali intollerabili per turboliberismo, e appiattimento sulle esigenze di mercato, fino a cancellare come ha fatto Zaia ogni potenziale edilizia popolare e in prospettiva anche i comparti scolastici e sanitario vedranno l’eliminazione di ogni welfare residuo:

dallagnol

Estendendo un po’ la materia e inquadrandola nei più ampi fenomeni eterogenei ma in qualche modo riconducibili all’azione dell’uomo sul territorio urbano, abbiamo interpellato Alberto Vanolo in una vivace diretta dalla manifestazione torinese dei Fridays For Future, partendo proprio dalla situazione del capoluogo piemontese (e del suo territorio allargato) fino a esemplificare per contrasto con altre realtà urbane italiane la trasformazione delle città di medie dimensioni delle quali si cambia l’aspetto e l’anima chiamandola riqualificazione secondo dettami standardizzati omologizzanti:

oltre la gentrificazione l’uso del territorio urbano


Continua a leggere

Prossimi articoli

Fine pena mai?


Thumbnail
Current track
TITLE
ARTIST