Roma: una testimonianza sullo sgombero di via Cardinal Capranica

Procede il piano sgomberi voluto dal Viminale e coadiuvato dalla giunta comunale di Roma. Oggi è toccato alla palazzina di via Cardinal Capranica, storica occupazione abitativa di Primavalle, casa per qualche centinaio di persone, inclusi nuclei famigliari con bambini piccoli. Per nascondere la brutalità di questa operazione e consentire la narrazione dello “sgombero umanitario”, funzionale alla propaganda istituzionale, una bella zona rossa ha tagliato fuori un pezzo di città da sguardi e interventi solidali. A sgombero in corso raccogliamo la testimonianza di una compagna del Movimento per il Diritto all’Abitare.

Dopo una lunga e accesa resitenza degli occupanti, che non abbandonano il tetto assediato fino a mezzogiorno, la palazzina viene sgomberata e più di 300 persone, tra cui un’ottantina di bambini, finiscono in strada. La giornata di lotta prosegue e nel pomeriggio un presidio si raduna sotto Montecitorio.

 




Current track
TITLE
ARTIST