aborto

Sabato 10 luglio migliaia di corpi liberi e soggettività critiche hanno attraversato il centro cittadino da piazza Castello a piazza Arbarello, parlando d’aborto e cattofascisti davanti alla Regione, frocizzando per strada il monumento a Pietro Micca ed approdando all’ufficio d’igiene, con intervento sulla salute, e alla chiesa della (S)consolata, dove l’imponente schieramento di sbirri non […]

Mentre in Italia impera il dibattito sul ddl Zan e le ingerenza della Chiesa Cattolica nell’attività legislativa italiana, il 20 marzo Erdogan ha ritirato con un decreto esecutivo l’adesione della Turchia alla Convenzione di Istanbul, trattato internazionale nato in seno al Consiglio d’Europa per promuovere la prevenzione e la lotta contro la violenza di genere […]

Qualche giorno fa, senza alcuna discussione in consiglio regionale, la Regione Piemonte ha diramato in modo totalmente arbitrario una circolare che rafforza l’ingresso delle associazioni anti-abortiste negli ospedali e che mette in discussione le linee guida del Ministero della Salute inerenti alla somministrazione della pillola abortiva ru486 nei consultori. Ne abbiamo parlato con una compagna […]

Da cinque giorni enormi manifestazioni stanno attraversando le maggiori città polacche, dopo la decisione della Corte Costituzionale di cancellare quasi del tutto la pur restrittiva legge sull’aborto. In Polonia era consentito abortire solo in tre casi: grave malformazione del feto, stupro o incesto, pericolo di vita per la madre. La corte Costituzionale, i cui membri […]

Abbiamo preso spunto dalle odierne notizie relative allo shopping di Enel in Sudamerica, che detiene ormai un monopolio assoluto di sfruttamento delle enormi risorse geotermiche andine. Questo per esemplificare una delle conseguenze dell’ondata neoliberista di privatizzazioni derivanti dalla conquista di tutti i governi latinoamericani: Pinera, Bolsonaro… Macri. Da questo sguardo più allargato al subcontinente, dove […]

Lo scorso 4 ottobre il consiglio comunale della città ha approvato una delibera a favore delle associazioni cattoliche cattoliche che fanno iniziative contro le interruzioni volontarie di gravidanza. Ha votato a favore della delibera leghista anche la capogruppo del Partito Democratico Carla Padovani. Padovani in passato aveva già preso posizione contro le unioni civili tra […]

Il Senato degli Stati Uniti ha confermato definitivamente la nomina del giudice Brett Kavanaugh alla Corte Suprema, chiudendo un lungo, discusso e controverso processo durato settimane. Hanno votato favorevolmente alla conferma di Kavanaugh 50 senatori, mentre 48 hanno votato “no”: il più stretto margine per la conferma di un giudice della Corte Suprema dal 1881. […]

Martedì ricorreva il 40ennale dell’approvazione della legge 194, che in Italia regola l’accesso all’interruzione volontaria di gravidanza. Nei giorni scorsi hanno avuto ampia risonanza mediatica le aberranti campagne contro la libera scelta delle donne portati avanti da vari gruppi della galassia anti-abortista, in particolare a Roma. Se in varie parti del mondo l’aborto è ancora del […]

Lo scorso venerdì, 23 marzo, le donne polacche sono tornate a manifestare in occasione del “Black Friday”, la protesta in nero già sperimentata nel 2016 contro i tentativi del governo di ultradestra (sostenuto dalla Chiesa) di eliminare il diritto all’aborto, in un paese in cui la legge in materia è già tra le più restrittive […]

Lo sciopero femminista globale ha investito decine di paesi. In Italia ci sono state iniziative in 50 città grandi e piccole. Una marea nero-fucsia ha riempito le piazze da nord a sud. Ne abbiamo parlato con due compagne, Chiara di Non una di meno Torino e Patrizia di Non una di meno Livorno. Ci hanno […]

Nell’autunno del 2016 migliaia di donne polacche scesero in piazza in tutto il paese per protestare contro una proposta di legge che avrebbe cancellato la possibilità di abortire, in un paese in cui la legge in materia è già estremamente restrittiva. Era la “Czarny Protest”, la “Protesta in nero”. Negli ultimi giorni, la questione dell’interruzione […]

Da alcuni giorni le donne polacche si stanno mobilitando sotto lo slogan #CzarnyProtest (“Protesta in nero”) contro una proposta di legge che andrà di fatto a vietare la possibilità di abortire. Attualmente nel paese l’interruzione di gravidanza è regolamentata da una legge del ‘93, tra le più rigide in Europa, che consente di abortire solo […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST