cina

Le reazioni di Pechino e Washington alla vittoria di Lai – più “indipendentista” rispetto alla sua predecessora Tsai Ing-wen – sono state improntate alla prudenza .

Il 13 gennaio 2024 si terranno le prossime elezioni presidenziali della Repubblica di Cina, Taiwan. Ne abbiamo parlato con Agnese, giornalista del collettivo China Files, che ci racconta dei principali candidati, le possibili implicazioni in termini di relazioni con la Cina stessa ma anche del posizionamento degli Stati Uniti.

È arrivato l’atteso incontro tra il presidente degli USA Joe Biden e il suo omologo cinese Xi Jinping. I due leader si sono salutati con una stretta di mano per il loro primo incontro di persona dopo un anno. Quello tra Xi Jinping e Biden è un summit finalizzato al disgelo dopo che le relazioni […]

La crisi di Evergrande (come quella di altri grandi gruppi immobiliari cinesi, da Country Garden a Sino Ocean) è nata dall’insostenibilità di un modello di business basato su debiti continui per l’acquisto dei terreni edificabili e margini di profitto ridotti.

Notizie dall’Asia

Il 26 aprile il premier ucraino Zelensky è finalmente riuscito a contattare telefonicamente il suo omologo cinese Xi Jinping. Era una chiamata attesa da mesi, arrivata al momento opportuno: pochi giorni prima l’ambasciatore cinese a Parigi, Lu Shaye, aveva rilasciato un’intervista in cui dichiarava, con argomentazioni alquanto discutibili, che le nazioni ex-sovietiche non possono essere […]

Dall’Ucraina a Taiwan si addensano nubi di guerra sempre più oscure. La possibilità di uno scatenarsi a catena di conflitti sempre più ampi e devastanti pare avvicinarsi di giorno in giorno. Al momento pare improbabile che il latente conflitto tra Stati Uniti e Cina possa surriscaldarsi ulteriormente. Le minacciose esercitazioni cinesi intorno a Taiwan sembrano […]

Il multipolarismo è la bussola che orienta la comprensione della sinistra delle relazioni internazionali. Tutte le correnti della sinistra in India e nel mondo hanno a lungo sostenuto un mondo multipolare in contrapposizione a un mondo unipolare dominato dagli USA imperialisti.

La notizia che il Regno Unito ha deciso di inviare in Ucraina proiettili all’uranio impoverito è l’emblema della fase bellica che si sta attraversando a più di un anno dal suo inizio. Si colloca immediatamente dopo la visita di Xi Jinping in Russia, data da un atteggiamento da parte dell’Occidente che spinge per dare seguito […]

Xi Jinping, rieletto per un eccezionale terzo mandato alla presidenza cinese, il 20 marzo è andato in Russia ad incontrare il suo pari russo, Vladimir Putin. Un anno fa i due presidenti avevano stretto un amicizia “senza limiti” tra i rispettivi Stati; quest’occasione pare un tentativo di ribadirla anche in vista della stetta anti-statunitense attuata […]

La Cina propone un documento di mediazione per il conflitto ,respinto al mittente dagli U.S.A.

Un pallone aerostatico cinese ha sorvolato lo spazio aereo americano prima di essere abbattuto sabato al largo della South Carolina. Per gli Stati Uniti, il pallone alto circa 60 metri era in grado di captare le comunicazioni e faceva parte di una flotta per sorvolare, monitorare, raccogliere dati di intelligence da mandare alla Cina dati […]


Radio Blackout 105.25

One station against the nation

Current track
TITLE
ARTIST