livorno

Lo scorso sabato c’è stata una manifestazione ai cancelli della Raffineria ENI di Stagno contro il progetto di costruire un gassificatore che brucerà ogni anno 200.000 tonnellate di plastiche non riciclabili e CSS. Una giornata con due appuntamenti, alle 17 a Stagno e alle 19 a Livorno alla Terrazza Mascagni, organizzata dal Coordinamento Rifiuti Zero […]

L’otto marzo ai tempi del Covid 19. Lo sciopero indetto per l’8 e il 9 marzo è stato cancellato dalla commissione di garanzia, che in applicazione alle direttive governative, ha imposto la revoca ai sindacati di base che lo avevano indetto, pena multe sia per i sindacati che per gli scioperanti. Il solo SLAI Cobas […]

Chiacchierata telefonica con Roberto Sirtori di Legambiente Pisa sull’ampliamento della base USA di Camp Darby a scapito degli alberi del parco di San Rossore. Prospettive di mobilitazione contro tutte le guerre per la salvaguardia dell’ambiente, in vista della settimana di sciopero globale per il clima 20-27 settembre 2019. Ascolta la diretta:  

Una settimana di sciopero, blocchi e manifestazioni studentesche: la lotta per aule e scuole sicure degli studenti delle scuole superiori ha messo in difficoltà la controparte, che questo lunedì ha ceduto alle pressioni della piazza. La protesta studentesca sui problemi dell’edilizia scolastica è iniziata lunedì 7 gennaio dal Liceo “F. Enriques” con scioperi e cortei […]

I braccialetti elettronici, che la ditta appaltatrice imporrà agli spazzini di Pisa e Livorno, ci dicono molte cose: su questi lavoratori, sull’internet delle cose, sul ruolo delle amministrazioni locali. I braccialetti elettronici L’Avr-Manutencoop, alleanza di imprese che ha in appalto la pulizia delle strade nelle due città, “ha sviluppato un sistema informativo di gestione per […]

Lo sciopero femminista globale ha investito decine di paesi. In Italia ci sono state iniziative in 50 città grandi e piccole. Una marea nero-fucsia ha riempito le piazze da nord a sud. Ne abbiamo parlato con due compagne, Chiara di Non una di meno Torino e Patrizia di Non una di meno Livorno. Ci hanno […]

Una bomba d’acqua. Eccezionale? Non più. Ormai da anni la tragica alleanza tra mutamento climatico, cementificazione, scarsa cura del territorio, provoca disastri e allunga la lista dei morti e delle devastazioni.   Gli anarchici livornesi, in un comunicato emesso nelle prime ore dopo l’alluvione scrivono: “Una volta passata la fase più tragica sarà certo necessaria […]

Lo scorso sabato si è svolta a Livorno una manifestazione contro il governo. Il corteo era stato indetto dall’Assemblea verso il 18 febbraio, cui hanno partecipato la Federazione Anarchica Livornese, il Collettivo Anarchico Libertario, l’Assemblea Autonoma Livornese, l’Asia-USB, il Centro Politico 1921, la Communia Livorno, l’Ex Caserma Occupata, l’Unicobas e l’Unione Inquilini. La manifestazione, diverse […]

Grande scalpore ha destato la mobilitazione sostenuta da molte scuole nello scorso anno scolastico contro il bonus per merito, una delle novità più contestate della “buona scuola” renziana. In molti istituti, mettendo in discussione questo specifico punto della manovra, i lavoratori hanno contrastato la costituzione dei comitati di valutazione, rinunciando ad eleggere i propri rappresentanti […]

L’avviso di garanzia per il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, ha fatto nascere molti interrogativi sul ruolo del Movimento 5 Stelle, di cui la giunta livornese è espressione. Proviamo a ricostruire i fatti. Nel giugno 2014, fra la sorpresa generale, il Movimento 5 Stelle vince le elezioni. L’AAMPS, la società per azioni che gestisce la […]

La legge 107, la cosiddetta “buona scuola” prevede, tra le altre cose, anche la costituzione del Comitato di valutazione dei docenti. Questi comitati serviranno a elargire soldi agli insegnanti che li “guadagneranno”, adeguandosi ai criteri di merito definiti dal ministero. I docenti che si adegueranno alla “buona scuola” saranno sicuramente tra i destinatari del premio. […]

Domenica si è svolto il secondo turno di balllottaggio per le amministrative in molte città del paese di medie dimensioni. La mappa del voto conferma il trend nazionale di forte consenso al Partito Democratico, evidenziando soprattutto la scomparsa del centro-destra nel nord (in particolare il nord-ovest) del paese. Ci sono però alcune significative eccezioni, che […]


Current track
TITLE
ARTIST