Eternit: voci dalla sentenza

Scritto dasu 14 Feb 2012

Nel giorno della sentenza storica che sancisce la nocività dell’amianto anche a distanza di anni e che riconosce la colpevolezza personale di chi su questa lavorazione mortale ha fatto profitti, Radio Blackout haraccolto le voci dei diretti protagonisti di una storia di dignità e determinazione durata decenni. La storia di chi ha rifiutato facili compensi e la monetizzazione del disastro. E che si sppresta oggi a portare la battaglia anche in quegli altri luogi in cui la fibra della morte è ancora utilizzata e commerciata.

Il commento sulla mattinata di Mitzi, redattrice di Radio Blackout:

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/02/mitzi.mp3] Scarica file

Giovanni Pesce, coordinatore della vertenza per l’associazione dei familiari delle vittime:

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/02/poesce.mp3] Scarica file

Nicola Ponderano,  presidente della Camera del lavoro di Casale

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/02/ponderano.mp3] Scarica file


Current track
TITLE
ARTIST