Crescono le adesioni alla manifestazione no tav del 3 dicembre a Lione

Scritto dasu 28 Novembre 2012

Lunedi 3 dicembre manifestazione no tav a Lione in concomitanza con il vertice Monti Hollande, nel quale la lobby pro tav italiana tenta di tamponare le perplessità francesi sulla prosecuzione dell’opera, avvalorate dalla corte dei conti transalpina. Sono in preparazione diversi pullman, dalla Valsusa, da Torino e non solo. Nel frattempo nel cantiere di Chiomonte, sempre fortemente militarizzato, è stato montato l’ingresso della discenderia che prelude all’inizio dello scavo del tunnel geognostico: la famosa “prova” che lunedi sarà portata al cospetto del governo francese.

La manifestazione di Lione sarà anche un momento di coesione con l’opposizione francese al TAV, ultimamente ravvivata anche dalla lotta contro il progetto di aeroporto a Notre Dames de Lande, che coinvolge migliaia di persone.

Ascolta/scarica la corrispondenza di questa mattina con Maurizio dalla Valsusa:

notavaLione28.11

 


Current track
TITLE
ARTIST