Livorno non si piega

Scritto dasu 3 Dicembre 2012

Tre giorni di mobilitazione sociale in città osteggiati dall’arbitrio e dalla provocazione poliziesca sono culminati ieri pomeriggio a Livorno in un un corteo di un migliaio di persone, che, partendo da Piazza Cavour, attraversando la città si è poi diretto verso la questura per poi dare l’assalto al palazzo della Prefettura.
Dalla Prefettura il corteo riparte ancora più nutrito. Un migliaio i manifestanti che si dirigono nuovamente verso Piazza Cavour, riattraversando la città, raccogliendo gli applausi di molti passanti in via Grande. Ascolto il resoconto di Dario

[audio:https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2012/12/livorno.mp3|titles=livorno] Scarica file


Current track
TITLE
ARTIST