Presidio antifascista dell’ANPI contro il revisionismo sulle foibe

Scritto dasu 10 Febbraio 2013

g3-f23-590x380

un internato nel campo di concentramento fascista di Rab, in Dalmazia

 

Oggi pomeriggio a Torino si tiene un presidio antifascista organizzato dall’ANPI, sotto la spinta dei numerosi giovani che in questo periodo stanno promuovendo la “stagione di nuova Resistenza” da parte dell’associazione.

Lo scopo è di portare una presenza fisica in un quartiere dove troppo spesso le lapidi partigiane vengono imbrattate e di contrastare l’opera di revisionismo sulla questione delle foibe fatta dalle istituzioni (in primo luogo il Comune di Torino) attraverso il Giorno del Ricordo; verranno ricordate le decine di migliaia di jugoslavi trucidati, internati o deportati dall’ ITALIA fascista, e la lunga Resistenza delle popolazioni slovene dalmate, croate fino alla liberazione da parte dell’esercito popolare guidato da Tito.

Ascolta l’intervista con Fulvio giovane compagno della sezione ANPI di Grugliasco, la quale sezione farà anche una serata informativa il prossimo 13 febbraio.

foibe10.2.13

 

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST