Assemblea contro l’accordo della vergogna di CGIL CISL e UIL

Scritto dasu 27 giugno 2013

cefae9c427f1075059ec3be46dc7309cd94867a4f6414ee1e0c8ce46

Ieri a Torino si è tenuta un’assemblea promossa da CUB, USB e Rete 28 aprile per denunciare il carattere antidemocratico e antioperaio dell’accordo sulla rappresentanza sindacale stipulato da CGIL CISL UIL e padroni lo scorso 31 maggio. Relatori della serata erano Giorgio Cremaschi e l’avvocato del lavoro Maria Spanò.

Stamattina abbiamo sentito l’avvocato Spanò per una sintesi dei contenuti dell’accordo e una valutazione sulle prospettive di lotta per i lavoratori (e per i sindacati esclusi) in base a quello che si è detto nell’assemblea:

2013.06.27-10.spano

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST