Incompatibilità dei neonicotinoidi col mondo delle api

Scritto dasu 18 Dicembre 2014

Paolo fa parte dell’Associazione Rurale Italiana, è un apicoltore alessandrino e lo abbiamo coinvolto per approfondire i differenti approcci ambientali che dividono il mondo delle api (e non solo) dal mondo della coltivazione intensiva e indifferenziata; in particolare lo abbiamo interpellato a proposito dell’uso dei neonicotinoidi,  pesticidi che hanno fatto strage delle api al punto da venire sospesi in Italia dal 2008 e in Europa da un paio di anni. L’occasione è data dalla diffusione di appelli e petizioni, ma anche dalla possibilità di capire meglio quali possono essere le soluzioni meno invasive di un contenzioso che contrappone non solo gli interessi di latifondi o multinazionali, ma anche di agricoltori biologici e esigenze di sopravvivenza delle api.

2014.12.18-bee_paolo

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST