No Muos. Un’altra estate di lotta

Scritto dasu 28 Luglio 2015

Dal 6 al 9 agosto si svolgerà a Niscemi il campeggio di lotta contro il Muos. Scrivono nell’appello i comitati No Muos: “Dopo anni di lotte e pressioni popolari il Muos è sotto sequestro, ma il nostro obiettivo resta lo smantellamento, oltre che dello stesso Muos, anche dell’intera base americana e la completa smilitarizzazione della Sughereta. È là che, da più di vent’anni, sono installate le 46 antenne NRTF, le cui radiazioni costituiscono un permanente pericolo per la salute pubblica e danneggiano la fauna e la flora di una delle più belle riserve naturali di sugheri secolari d’Europa.

La salute e l’ambiente minacciato dalle nocività sicuramente ci preoccupano, ma ancor più ci inquieta la presenza di queste basi militari che con le loro funzioni di guerra continuano a seminare morte e distruzione e a perpetrare pericolose competizioni tra i vari blocchi di potere, invece di iniziare a percorrere le vie d’uscita da questo sistema che attenta quotidianamente alla vita delle popolazioni umane, animali e della terra intera.”

Ne abbiamo parlato con Pippo Gurrieri.

Ascolta la diretta:

2015 07 28 pippo no muos

Di seguito il programma del campeggio in Contrada Ulmo a Niscemi

6 agosto 2015
– iniziativa #MaceroNo
– Banchetti No Muos informativi nel paese.
7 agosto 2015
– Dibattito fra antimilitaristi, antimperialisti, pacifisti, realtà NoWar e resistenze internazionali
– Concerto alle 21
Duo Coppola e Davide Rosolini
8 agosto 2015
Manifestazione Nazionale Antimilitarista No Muos presso Contrada Ulmo.
9 agosto 2015
Sit-in di protesta in commemorazione dei bombardamenti su Nagasaki.
Dibattito finale


Current track
TITLE
ARTIST