Il rettore di Firenze minaccia di sgombero gli studenti pro-Palestina

Scritto dasu 30 Ottobre 2015

Il 29 ottobre all’Università di Firenze è andata in scena una burrascosa proiezione del documentario “Israele. Il cancro” di e con Samantha Comizzoli. Dopo la diffida dei giorni scorsi, alla faccia della libertà di espressione il rettore è intervenuto personalmente con altri docenti per annunciare lo sgombero dell’aula autogestita nel quale sarebbe avvenuta la proiezione. Ne è scaturito un acceso dibattito, ma gli studenti non si sono fatti intimidire e la proiezione si è svolta regolarmente.

Si vedrà nei prossimi giorni se lo sgombero verrà effettuato per davvero.

Dietro l’iniziativa dei baroni dell’università a quanto pare ci sono pressioni dirette dell’ambasciata israeliana, come spiega Samantha nell’intervista di stamattina ai nostri microfoni:

Unknown

Maggiori info sul blog samanthacomizzoli.blogspot.com


							 
							 
							


						

Current track
TITLE
ARTIST