Primo Maggio di sangue in Turchia

Scritto dasu 3 Maggio 2016

A Istanbul sono state vietate le manifestazioni. Piazza Taksim è stata chiusa in una morsa di ferro dalla polizia, decisa ad impedire che i lavoratori di manifestare il Primo Maggio. Più di 15.000 agenti schierati, 120 cannoni ad acqua per tutta la giornata sono stati azionati contro chiunque tentasse di avvicinarsi alla piazza. Uno di questi idranti ha colpito un manifestante, un uomo di 57 anni che ha perso la vita, decine i feriti e oltre 200 gli arresti.
Gli scontri sono durati ore.

Momenti di tensione anche nei pressi dell’aeroporto, dove era stata convocata un’altra manifestazione. In piazza c’era anche l’Hdp, il principale partito della sinistra espressione che ha sostenuto le esperienze di autogoverno territoriale nel Bakur.
Le forze dell’ordine hanno caricato lo spezzone dell’Hdp e effettuato alcuni arresti.

Intanto il gruppo nazionalista curdo Tak (Falconi per la liberazione del Kurdistan) ha rivendicato l’attacco compiuto mercoledì vicino la Grande moschea di Bursa, nel nord-ovest della Turchia, con 13 feriti. Il Tak definisce l’azione una “vendetta” per le operazioni militari turche nel sud-est a maggioranza curda del Paese. Il Tak, che si proclama indipendente dal Pkk, aveva già rivendicato i 2 attentati di febbraio e marzo ad Ankara, che avevano causato 66 vittime, molti soldati. 6 gli arresti.

Il Pkk invece ha rivendicato una serie di operazioni di resistenza militare ad Antep, Nusaybin, Silopi, Sirnak e Dyabakir, dove due violente esplosioni hanno sventrato, di fatto, due caserme di polizia e militari, causando numerosi morti e feriti.

Forze dell’Isis hanno colpito il Bakur dalle zone della Siria dove sono attestate. Trova ulteriore conferma la complicità del governo turco con l’Isis, i cui feriti sono stati curati in territorio turco.

Sempre più forte è la morsa della polizia nei confronti dei giornalisti non allineati: ieri ne sono stati arrestati altri due.

Ne abbiamo parlato con Murat Cinar, blogger e mediattivista di origine turca.

Ascolta la diretta:

2016-05-03-primomaggioturchia


Continua a leggere

Prossimi articoli

Fine pena mai?


Thumbnail
Current track
TITLE
ARTIST