Mobilitazioni dei lavoratori CUB, 25, 30 aprile e 1 maggio

Scritto dasu 24 Aprile 2020

Nei mesi di marzo e aprile 2020 è emerso con forza il ricatto del lavoro che costringe i lavoratori a scegliere tra reddito e salute. Molti hanno perso l’occupazione, altri hanno dovuto portare avanti la propria attività esponendosi al rischio del contagio senza misure di protezione adeguate. Lo scenario economico-lavorativo non è roseo né nel presente né nel futuro. Per questi motivi sono ancora più importanti le mobilitazioni e rivendicazioni sul lavoro. Abbiamo analizzato la questione, in particolare nel settore della grande distribuzione, e delle mobilitazioni chiamate per 25 aprile, 30 aprile e 1 maggio con Stefano Capello, sindacalista CUB di Torino.
Ascolta la diretta:


Current track
TITLE
ARTIST