Libia: la crisi di Haftar e i possibili scenari

Scritto dasu 8 Maggio 2020

L’autoproclamazione a capo del governo libico del generale Haftar non è stata accolta positivamente, né in patria né dai suoi sponsor esteri. Dopo un periodo in cui Haftar sembrava avanzare inarrestabile verso Tripoli, oggi il generale vive un momento di forte crisi. Al-Sarraj recupera terreno e strappa territori all’Esercito Nazionale Libico. In tutto questo, ciò che emerge più chiaramente è il totale fallimento della Conferenza di Berlino dove i capi di Stato europei tentarono di regolare lo scontro. Nel frattempo, continua la crisi dei civili: i libici, presi in mezzo dal conflitto e costretti a scappare dalle bombe che piovono dal cielo, i migranti che tentano di fuggire dal paese e vengono rinchiusi in stato di detenzione. Di quello che sta succedendo in Libia abbiamo parlato insieme al giornalista Roberto Prinzi.

Ascolta la diretta:


Continua a leggere

Current track
TITLE
ARTIST