Aggiornamenti da Milano, dalla piazza alle occupazioni

Scritto dasu 28 Ottobre 2020

È probabile che la chiamata in piazza di Milano sia arrivata da ambienti di destra: quello che ci si è ritrovati davanti però è stata una piazza mista dove c’erano i militanti fascisti così come giovani ragazzi, molti di origine straniera, provenienti dalle periferie della città. Le caratteristiche sono state la composizione mista, la mancanza di organizzazione e lo spontaneismo e l’attitudine distruttiva rispetto all’ambiente metropolitano. Nel frattempo sempre a Milano è in corso lo sgombero dello spazio Galipettes Occupato dopo pochi giorni di vita, in linea con una tendenza che sembra ritornare in tutto il 2020. Ne abbiamo parlato con una compagna di Milano.

Ascolta la diretta:

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST