Allargamento della base NATO a Taranto

Scritto dasu 14 Ottobre 2020

Da un paio di mesi è stato annunciato l’allargamento della base navale NATO di Taranto. Si tratta di una scelta dal chiaro sapore imperialista e geopolitico. Per i cittadini di Taranto, oltre a non costituire una risposta ai propri reali bisogni, si tratta di un’ulteriore erosione di spazio cittadino a favore della marina militare, nonché di un ricatto del lavoro che va ad aggiungersi a quello salute-salario del comparto industriale e in particolare dell’Ilva. Ne abbiamo parlato con un compagno della Casa Occupata di via Garibaldi in centro città.

Ascolta la diretta:

Contrassegnato come:

Current track
TITLE
ARTIST